26.12.2020

Vaccination Day: L’Azienda sanitaria parte con le vaccinazioni

Domani (27/12/2020) in occasione del cosìdetto „Vaccination Day“ („giornata della vaccinazione”) inizieranno le vaccinazioni contro il coronavirus. Anche l’Alto Adige partecipa alla lotta contro la pandemia e provvederà d'ora in poi a vaccinare i gruppi a rischio.

I media sono invitati ad essere presenti il giorno della partenza delle vaccinazioni e cioè:    

Domenica, 27 dicembre 2020 alle ore 09:30

presso l’atrio della Nuova clinica di Bolzano

Svolgimento:

ore 09:30: Saluti ufficiali presso l’atrio - presentazione delle persone, che saranno vaccinate come prime in Alto Adige. Saranno presenti:

  • Arno Kompatscher, Presidente della Giunta provinciale
  • Thomas Widmann, Assessore alla Sanità
  • Florian Zerzer, Direttore generale dell'Azienda sanitaria dell'Alto Adige

ore 10:00: Partenza ufficiale delle vaccinazioni presso l’ex Pronto soccorso all’Ospedale vecchio

  • La prima ad essere vaccinata sarà un'infermiera dell'Azienda sanitaria, poi 2 persone anziane di oltre ottant' anni, seguite dal Prof. Bernd Gänsbacher, immunologo

ore 11:00: approfondimento con gli esperti/le esperte dell'Azienda sanitaria che saranno a disposizione per i rappresentanti dei Mass media presso l’atrio della Nuova clinica

  • con Elisabetta Pagani, Primaria Microbiologia e Virologia; Maria Grazia Zuccaro, Direttrice ff. del Dipartimento di Prevenzione; Elke Maria Erne, Primaria del Reparto Infettologia; Pierpaolo Bertoli, Direttore sanitario; Patrick Franzoni, Responsabile Medico U.O. Covid 1, Ospedale di Bolzano.

Siamo lieti della Vostra presenza!

Il Direttore generale
dott. Florian Zerzer

 

Informazioni per la stampa:
Lukas Raffl, Comunicazione - Azienda sanitaria dell' Alto Adige, cell. 335 76 77 220

Condividi questo articolo

Altri news

Le vaccinazioni contro il coronavirus
20.05.2022
Le vaccinazioni contro il coronavirus
“Seconda vaccinazione di richiamo assolutamente necessaria, soprattutto per gli anziani”
18.05.2022
“Seconda vaccinazione di richiamo assolutamente necessaria, soprattutto per gli anziani”
Vaccinazioni contro il coronavirus
13.05.2022
Vaccinazioni contro il coronavirus