28.05.2021

Raggiunta quota 300.000 vaccini

Ieri, 27 maggio 2021, in Alto Adige è stata superata la soglia delle 300.000 dosi di vaccino somministrate. Ben 214.389 persone hanno ricevuto la prima vaccinazione e questo significa che il 40% della popolazione è già parzialmente protetta. L'ultimo weekend di vaccinazione, con l’iniziativa Vax days & nights, è stato un successo.

Ieri in Alto Adige è stata raggiunta la soglia delle 300.000 dosi di vaccino. Per la precisione, tra il 27 dicembre 2020 e ieri sono state inoculate 300.926 dosi di vaccino.
Se per raggiungere le 100.000 dosi ci erano voluti 88 giorni, ci sono voluti solo 40 giorni per raggiungere il traguardo delle 200.000. Il traguardo del terzo centomila è stato raggiunto in appena 23 giorni. La vaccinazione contro il Covid ha registrato un grande slancio negli ultimi giorni.
Solo da venerdì 21 a domenica 23 maggio, nei Centri vaccinali di tutta la provincia, sono state vaccinate 18.371 persone. Questa adesione ha superato di ben 7.318 unità l'obiettivo delle 11.053 persone che si presumeva di vaccinare.
Ben 34.468 dosi sono state somministrate tra venerdì scorso e ieri. In tutto l’Alto Adige le persone completamente vaccinate sono 97.105, in totale 214.389 persone hanno già ricevuto la prima vaccinazione; vale a dire il 40% della popolazione.

L'Assessore provinciale Thomas Widmann: "Insieme al rispetto delle regole di prevenzione e ai test, la vaccinazione è uno dei tre pilastri su cui stiamo costruendo la lotta contro la pandemia. Fortunatamente, il pilastro delle vaccinazioni sta diventando sempre più solido ed ampio. Più consistente sarà questo pilastro, prima saremo in grado di liberarci dalla morsa di questa pandemia".

Il Direttore generale Florian Zerzer: "Mi fa piacere che molti cittadini e cittadine si assumano le proprie responsabilità, sia a livello individuale che sociale, e ascoltino l'appello dell’Azienda sanitaria dell'Alto Adige a farsi vaccinare contro il Covid. Tutti ne siamo coscienti: solo se il tasso di vaccinazione sarà sufficientemente alto, l'autunno e l'inverno potranno essere più tranquilli di quelli appena trascorsi".

In Alto Adige, l'81,9% degli ultraottantenni è già stato vaccinato, ha in programma la vaccinazione o è guarito. Tra quelli di età compresa tra i 70 ed i 79 anni la percentuale è del 79,7%, mentre tra quelli di età compresa tra 60 e 69 anni è del 73%.

Continuano anche gli Open Vax Days con orari serali e nei fine settimana. Durante questi eventi vengono offerti tutti i tipi di vaccino.

Open Vax Days – le date

  • Bressanone Cusanus Accademia: venerdì 28.05.21, ore 14.00-20.00
  • Bolzano Fiera: venerdì 28.05.21, ore 09.30-22.00
  • Bolzano Fiera: sabato 29.05.21, ore 09.00-21.00
  • Brunico M. Pacher Haus: sabato 29.05.21
  • Bolzano Fiera: domenica 30.05.21, ore 09.00-21.00
  • Bolzano Fiera: martedì 01.06.21
  • Lana Casa della cultura: martedì 01.06.21, ore 14.00-22.00
  • Silandro Casa della Cultura: martedì 01.06.21, ore 08.00-21.00
  • Bolzano Fiera: mercoledì 02.06.21, ore 08.00-21.00
  • Bressanone Cusanus Accademia: mercoledì 02.06.21, ore 17.00-23.00
  • Vipiteno Teatro Comunale: mercoledì 02.06.21, ore 17.00-23.00
  • Vipiteno Teatro Comunale: domenica 06.06.21, ore 07.30-18.30

Ulteriori appuntamenti sono prenotabili su www.asdaa.it/prenotare

L’attuale rapporto vaccini - I dati più importanti in breve
Di seguito sono riportati i dati più importanti (stato: 27.05.2021) relativi alle vaccinazioni già effettuate in Alto Adige.

Totale vaccinazioni (rispetto alla settimana scorsa)
Dosi di vaccino somministrate: 300.926 (+ 34.468)
Prima dose: 214.389 (+25.300)
Seconda dose: 86.537 (+9.168)
Persone completamente vaccinate: 97.105 (+16.480)

Vaccinazioni per gruppi
Persone over 80
A questo gruppo appartengono 33.732 persone
Prima dose: 26.921
Seconda dose: 24.424 
Prenotazioni: 156

Persone over 70
A questo gruppo appartengono 46.417 persone
Prima dose: 35.946 
Seconda dose:11.728 
Prenotazioni: 397

Persone over 60
A questo gruppo appartengono 58.927 persone
Prima dose: 41.232 
Seconda dose: 13.627 
Prenotazioni: 728

Persone over 50
A questo gruppo appartengono 84.804 persone
Prima dose: 50.249
Seconda dose: 13.835
Prenotazioni: 2.371

Persone over 40
A questo gruppo appartengono 74.448 persone
Prima dose: 33.843 
Seconda dose: 10.838 
Prenotazioni: 5.035

Persone ultrafragili e caregiver
A questo gruppo appartengono ca 19.600 persone
Prima dose: 17.945 
Seconda dose: 10.200

Persone con malattie croniche
A questo gruppo appartengono ca 52.042 persone
Prima dose: 8.565 
Seconda dose: 1.087

Personale di scuole, asili e università
A questo gruppo appartengono 21.346 persone
Prima dose: 12.714 
Seconda dose: 9.414

Dosi vaccinali per tipologia di vaccino
Pfizer BioNTech
Prima dose: 135.723
Seconda dose: 71.157 
Cicli di vaccinazione completati: 52,4%
Moderna
Prima dose: 22.201 
Seconda dose: 4.966 
Cicli di vaccinazione completati: 22,4% 
Vaxzevria (ex AstraZeneca)
Prima dose: 55.263 
Seconda dose: 10.414 
Cicli di vaccinazione completati: 18,8% 
Johnson & Johnson
Prima dose: 1.202

Forniture previste (31.05. – 14.06.2021)
Pfizer BioNTech: 79.560 dosi
Moderna: 10.010 dosi
Vaxzevria (ex AstraZeneca): 7.590 dosi
Johnson & Johnson: 6.950
dosi Totale: 104.110

CoronaPass Alto Adige
Da ieri sera è possibile scaricare il CoronaPass per coloro che hanno eseguito anche solo una dose di vaccino. Sarà attivo dopo 15 giorni dalla prima somministrazione. Dal 15esimo giorno il QR Code genererà l'ormai noto bollino verde per accedere alle “CoronaPass Areas”. https://coronapass.civis.bz.it

In alcuni casi si registrano difficoltà a ottenere il CoronaPass. Il problema più frequente è dovuto al fatto che i dati di contatto (e-mail o SMS) non corrispondono con i dati che l'utente aveva comunicato in precedenza all'Azienda sanitaria per la vaccinazione, la notifica dell’isolamento o l'esecuzione del test.
Gli utenti sono pregati di riprovare eventualmente con un diverso numero di telefono o indirizzo e-mail.

Possono esserci problemi nella registrazione dei dati. Se tali problemi persistono, si prega di contattare:
• per il certificato vaccinale: sarscov2@sabes.it
• per il certificato di guarigione o il risultato negativo del test: coronapass@sabes.it
Nell'oggetto della mail va inserita la parola “CORREZIONE”. Nel testo della mail devono essere indicati nome, cognome, recapito telefonico, e-mail, data della 1a e 2a vaccinazione oppure del test o i dettagli della guarigione nonché un documento d'identità o equipollente.

Informazioni per i media: Ripartizione Comunicazione dell’Azienda sanitaria dell’Alto Adige

Condividi questo articolo

Altri news

Presto saranno quattro i Vaxbus in circolazione
26.07.2021
Presto saranno quattro i Vaxbus in circolazione
Vaccinarsi senza prenotazione
23.07.2021
Vaccinarsi senza prenotazione
Vaccinazione anti-Covid, sempre più vicina ai cittadini
23.07.2021
Vaccinazione anti-Covid, sempre più vicina ai cittadini