15.07.2021

Miss Alto Adige si vaccina

Oggi (15.07.2021) Katia Bettin, l'attuale Miss Alto Adige, ha ricevuto la prima dose di vaccino contro il Covid-19 alla Fiera di Bolzano. L’unione fa la forza.

Le vaccinazioni contro il coronavirus in Alto Adige continuano, perché solo vaccinando il maggior numero di cittadine e cittadini sarà possibile contenere la pandemia e il tasso di infezione nel prossimo autunno. La pandemia non è ancora finita e spetta a ciascun individuo, ora più che mai, proteggere sé stesso e gli altri attraverso il proprio comportamento e le proprie azioni. L’importanza della responsabilità personale, unita all’idea di essere un modello da seguire sono alcune delle motivazioni che hanno spinto anche la 24enne Miss Alto Adige di agire.

"Essere Miss comporta una certa visibilità e con questo gesto vorrei incoraggiare altre persone a seguirmi. È importante restare uniti, dobbiamo assumerci le nostre responsabilità per prevenire  o almeno  limitare la diffusione del Covid-19", dice Katia. "Il mio messaggio va soprattutto ai miei coetanei, dobbiamo continuare ad essere prudenti perché purtroppo non è ancora finita". 

Per più di un anno, la vita sociale è dovuta passare in secondo piano e le numerose restrizioni sono state pesanti e causa di stress per tutti.

I giovani, come Katia, nonostante in generale abbiano un decorso della malattia abbastanza leggero, possono essere comunque un involontario veicolo di infezione sia tra coetanei ma anche per le persone più fragili che gravitano intorno al loro nucleo familiare.  

Rimane di fondamentale importanza non abbassare la guardia, mantenere le distanze sociali, coprirsi la bocca e il naso, osservare le norme igieniche ed essere sempre vigili ed attenti.

Condividi questo articolo

Altri news

Le vaccinazioni contro il coronavirus
20.05.2022
Le vaccinazioni contro il coronavirus
“Seconda vaccinazione di richiamo assolutamente necessaria, soprattutto per gli anziani”
18.05.2022
“Seconda vaccinazione di richiamo assolutamente necessaria, soprattutto per gli anziani”
Vaccinazioni contro il coronavirus
13.05.2022
Vaccinazioni contro il coronavirus