06.08.2021

Vaccinazioni Covid - Panoramica sull‘ultima settimana

A partire da ieri (05 agosto), in Alto Adige sono state somministrate un totale di 562.004 vaccinazioni contro il Covid. Questo significa che il 59,7% della popolazione vaccinata ha completato il ciclo di vaccinazione e il 66,6% ha ricevuto una prima dose di vaccino.

Con un numero totale di 562.004 dosi di vaccino somministrate, alla data di ieri (05 agosto), rispetto alla settimana precedente si sono aggiunte 21.015 vaccinazioni. Negli ultimi sette giorni, 14.232 persone sono state vaccinate per la prima volta e in 6.783 hanno ottenuto la seconda dose.

Poco più della metà della popolazione appartenente alla fascia d’età 12-39, esattamente il 52,4%, è ora protetta contro l'infezione, se si contano anche coloro che hanno già un appuntamento prenotato o che sono risultati positivi al Covid negli ultimi 3 mesi. Tra i gruppi di età più avanzata, i tassi di copertura vaccinale sono leggermente più alti: 68,0% (40-49 anni), 72,6% (50-59 anni), 79,6% (60-69 anni), 84,7% (70-79 anni) e 84,0% tra gli ultraottantenni.

I Vaxbus stanno dando un importante contributo all’aumento delle vaccinazioni. Da martedì 3 agosto, ben 4 Vaxbus stanno circolando in tutta la provincia. Dall'inizio della campagna vaccinale “Vaxbus, il vaccino viene da te”, un totale di 13.955 altoatesine e altoatesini sono stati vaccinati a bordo di uno dei quattro centri vaccinali itineranti. Finora, sul primo Vaxbus, sono state somministrate 5.726 dosi di vaccino, sul secondo 5.098 e 2.689 sul terzo autobus. L'autobus numero 4, l'ultimo arrivato nella colorata flotta, sabato 7 agosto farà tappa al centro commerciale Twenty di Bolzano. Alla data del 5 agosto, a bordo del quarto Vaxbus erano state vaccinate 442 persone.

Nel contesto dell’iniziativa “Vaccinazioni a due passi da casa”, sabato 7 agosto le vaccinazioni avranno luogo a Caldaro, Bressanone e San Martino in Passiria, l'8 agosto a Badia e Bressanone. Tutte le date delle giornate vaccinali senza prenotazione sono pubblicate su https://www.vaccinazioneanticovid.it/it.

L’Assessore provinciale Thomas Widmann sottolinea: "L'offerta delle vaccinazioni senza prenotazione e direttamente vicino al luogo di residenza dei cittadini e delle cittadine, ad esempio come accaduto questa settimana a Selva Gardena, è stata accolta molto bene. La maggiore disponibilità della popolazione a farsi vaccinare è enormemente importante in vista del prossimo autunno. Più alto sarà il numero degli altoatesini e delle altoatesine che si vaccineranno, più probabilità avremo di mantenere le nostre riconquistate libertà".

Il Direttore generale Florian Zerzer ricorda che: "Solo il completamento del ciclo vaccinale fornisce una protezione significativa contro l'infezione da coronavirus. Inoltre, da oggi, attraverso il GreenPass le persone vaccinate godranno di maggiore libertà. L’Azienda sanitaria continua a stare dalla parte delle cittadine e dei cittadini offrendo loro numerose possibilità per eseguire il vaccino nel modo più comodo possibile".

Tutte le persone dai 12 anni in su possono aderire alla campagna vaccinale. I minorenni devono essere accompagnati da almeno un genitore. Tutti i moduli necessari per la vaccinazione possono essere scaricati al seguente link: www.vaccinazioneanticovid.it/it/downloads

Gli appuntamenti per le vaccinazioni possono essere prenotati online sulla pagina web https://sanibook.sabes.it/ oppure telefonicamente dal lunedì al venerdì, dalle 8:00 alle 16:00 tramite il Centro Unico di Prenotazione Provinciale: tel. 0471 100999 o 0472 973 850.

L’attuale rapporto sui vaccini - I dati più importanti in breve
Di seguito sono riportati i dati più importanti (stato: 05.08.2021) relativi alle vaccinazioni già effettuate in Alto Adige.

Totale vaccinazioni (rispetto alla settimana precedente)
Dosi di vaccino somministrate: 562.004 (+21.015)
Prima dose: 312.480 (14.232)
Seconda dose: 249.524 (+6.783)
Persone completamente vaccinate: 280.152 (+9.365)

Vaccinazioni per gruppi
Persone over 80
A questo gruppo appartengono 33.732 persone
Prima dose: 28.255
Seconda dose: 26.135

Persone over 70
A questo gruppo appartengono 46.417 persone
Prima dose: 39.167
Seconda dose: 34.785

Persone over 60
A questo gruppo appartengono 58.927 persone
Prima dose: 46.662
Seconda dose: 40.321

Persone over 50
A questo gruppo appartengono 84.804 persone
Prima dose: 61.022
Seconda dose: 51.496

Persone over 40
A questo gruppo appartengono 74.448 persone
Prima dose: 49.998
Seconda dose: 39.824

Persone over 30
A questo gruppo appartengono 63.481 persone
Prima dose: 37.074
Seconda dose: 25.787

Persone over 20
A questo gruppo appartengono 61.285 persone
Prima dose: 35.344
Seconda dose: 23.292

Persone tra 16-19 anni
A questo gruppo appartengono 23.242 persone
Prima dose: 11.180
Seconda dose: 6.484

Persone tra 12-15 anni
A questo gruppo appartengono 23.121 persone
Prima dose: 3.778
Seconda dose: 1.400

Persone ultrafragili e caregiver
A questo gruppo appartengono ca 19.600 persone
Prima dose: 18.531
Seconda dose: 13.411

Persone, già protette da infezione Covid, perchè vaccinate rispettivamente testate positive al Covid negli ultimi 3 mesi:
Gruppo Target: 80+: 84,0%; 70+: 84,7%; 60+: 79,6%; 50+: 72,6%; 40+: 68,0%; 12-39: 52,4%.

Dosi vaccinali per tipologia di vaccino
Pfizer BioNTech
Prima dose: 212.354
Seconda dose: 176.832
Cicli di vaccinazione completati: 83,3%
Moderna
Prima dose: 30.413
Seconda dose: 27.366
Cicli di vaccinazione completati: 90,0%
Vaxzevria (ex AstraZeneca)
Prima dose: 60.416
Seconda dose: 45.326
Cicli di vaccinazione completati: 75,0%
Johnson & Johnson
Prima dose: 9.297
Cicli di vaccinazione completati: 100%

Forniture previste (09.08– 23.08.2021)
Pfizer BioNTech: 54.990 dosi
Moderna: 27.720 dosi
Vaxzevria (ex AstraZeneca): 0 dosi
Johnson & Johnson: 0 dosi
Totale dosi: 82.710

Informazioni sulla campagna di vaccinazione e prenotazione: www.vaccinazioneanticovid.it/it

Informazioni per i media: Ripartizione Comunicazione dell’Azienda sanitaria dell’Alto Adige

Condividi questo articolo

Altri news

Le vaccinazioni contro il coronavirus
20.05.2022
Le vaccinazioni contro il coronavirus
“Seconda vaccinazione di richiamo assolutamente necessaria, soprattutto per gli anziani”
18.05.2022
“Seconda vaccinazione di richiamo assolutamente necessaria, soprattutto per gli anziani”
Vaccinazioni contro il coronavirus
13.05.2022
Vaccinazioni contro il coronavirus