12.11.2021

Ora possibile la vaccinazione di richiamo anche per Johnson & Johnson

Mentre il cosiddetto “booster”, o terza dose, attualmente è ancora riservato alle persone oltre i 60 anni o con malattie croniche, tutti coloro che in passato sono stati vaccinati con la dose singola di Johnson & Johnson (vaccino Janssen) possono ora prenotarsi per il richiamo - indipendentemente dall'età.

Non importa l'età - tutte le persone che, almeno sei mesi fa, sono state vaccinate con il vaccino Johnson & Johnson possono farsi somministrare la vaccinazione di richiamo. La possibilità di offrire la vaccinazione booster a persone di età inferiore, dopo il vaccino a somministrazione unica Johnson & Johnson, è stata confermata dal Comitato scientifico dell'Agenzia Italiana del Farmaco AIFA. In Alto Adige, fino ad oggi, questo vaccino è stato somministrato 12.875 volte.

Il richiamo viene effettuato con i vaccini Pfizer o Moderna; la vaccinazione può essere eseguita presso tutti i Centri vaccinali con accesso libero o nei container allestiti per le vaccinazioni. È anche possibile prenotare un appuntamento online su https://sanibook.asdaa.it o per telefono chiamando il numero 0471 100 999 dal lunedì al venerdì, dalle 8.00 alle 16.00.

L’Azienda sanitaria coglie l'occasione per ricordare a tutti e tutte gli over 60 e a coloro che sono affetti da gravi malattie, che anche per loro è possibile effettuare la vaccinazione di richiamo. Il booster è fortemente consigliato se la vaccinazione è stata eseguita più di 6 mesi fa perché, oltre questo periodo di tempo, la risposta immunitaria diminuisce più rapidamente, soprattutto nelle persone anziane.

Informazioni per la stampa: Ripartizione Comunicazione, Azienda sanitaria dell’Alto Adige

Condividi questo articolo

Altri news

Le vaccinazioni contro il coronavirus
20.05.2022
Le vaccinazioni contro il coronavirus
“Seconda vaccinazione di richiamo assolutamente necessaria, soprattutto per gli anziani”
18.05.2022
“Seconda vaccinazione di richiamo assolutamente necessaria, soprattutto per gli anziani”
Vaccinazioni contro il coronavirus
13.05.2022
Vaccinazioni contro il coronavirus