23.11.2021

Richiamo: ora possibile dopo 5 mesi

L'Italia anticipa la scadenza: d’ora in poi il vaccino di richiamo sarà possibile dopo 5 mesi. A questo proposito, entro domani, 24 novembre 2021, l’Azienda sanitaria aprirà le prenotazioni online. Presso i Centri vaccinali in certe giornate è già possibile ottenere la vaccinazione senza prenotazione.

Era nell'aria: i numeri sono pessimi in tutta Europa e gli organismi scientifici riconosciuti sia in Italia che all'estero stavano spingendo da diverse settimane affinché le vaccinazioni di richiamo fossero permesse anche prima di 6 mesi. La ragione è che la protezione immunitaria diminuisce nel tempo provocando, in combinazione con l'alta diffusione del virus, l’infezione di molte persone. Questo può avere gravi conseguenze soprattutto per coloro che sono anziani o immunocompromessi.

La vaccinazione di richiamo viene consigliata a tutte le persone il cui ciclo di vaccinazione risalga ad almeno 6 mesi prima – e, vista la grande richiesta di richiami registrata negli ultimi giorni, questa offerta è stata un successo. Circa un terzo di coloro che avevano diritto alla vaccinazione di richiamo sono già stati vaccinati. Da domani (24 novembre 2021), questo sarà possibile ancora prima: ora saranno sufficienti 5 mesi dall'ultima vaccinazione per rinnovare la protezione vaccinale.

Una vaccinazione di richiamo è prevista anche per molti altri vaccini, come ad esempio quelli contro le zecche o l’HPV. Gli studi dimostrano che la risposta immunitaria aumenta significativamente pochi giorni dopo il richiamo e la persona è quindi di nuovo ben protetta. Grazie alle vaccinazioni di richiamo, paesi come Israele sono riusciti a tenere sotto controllo la quarta ondata.

Tutte le date per eseguire il vaccino, sia con che senza prenotazione, si trovano sul sito dell’Azienda sanitaria dell'Alto Adige al seguente link: https://www.vaccinazioneanticovid.it/it/appuntamenti-vaccinali/tutti-gli-appuntamenti

Le prenotazioni per le vaccinazioni presso uno dei Centri vaccinali possono essere effettuate anche online su https://sanibook.sabes.it/ o per telefono (lun.-ven.) dalle 8.00 alle 16.00 chiamando il numero 0471 100999 del Centro Unico di Prenotazione provinciale.

Gli appuntamenti già prenotati possono anche essere cancellati e anticipati.

Informazioni per la stampa:Rip. Comunicazione, Azienda sanitaria dell'Alto Adige

Condividi questo articolo

Altri news

Le vaccinazioni contro il coronavirus
20.05.2022
Le vaccinazioni contro il coronavirus
“Seconda vaccinazione di richiamo assolutamente necessaria, soprattutto per gli anziani”
18.05.2022
“Seconda vaccinazione di richiamo assolutamente necessaria, soprattutto per gli anziani”
Vaccinazioni contro il coronavirus
13.05.2022
Vaccinazioni contro il coronavirus