15.12.2021

Dal prossimo weekend partono le vaccinazioni per i bambini

A partire da venerdì 17 dicembre sarà possibile prenotare la vaccinazione anti-Covid19 anche per i bambini dai 5 agli 11 anni. In tutti i Comprensori sanitari l’offerta vaccinale si aprirà con sabato 18 dicembre.

La vaccinazione contro il coronavirus dai 5 anni in su viene raccomandata da esperte ed esperti perché anche i bambini possono sviluppare forme gravi – seppure con meno frequenza – inoltre, tra i giovanissimi, sono stati riscontrati molti casi di Long-Covid. È bene considerare anche il fatto che il numero dei contagi tra i bambini e gli adolescenti è molto alto, il che alimenta quotidianamente la pandemia. È stato dimostrato che i bambini tollerano il vaccino senza problemi.

Dalle ore 10.00 di venerdì 17 dicembre 2021, sarà dunque possibile prenotare online tramite la piattaforma https://sanibook.sabes.it/o chiamare dalle 8.00 alle 16.00 (lun-ven) il Centro Unico di Prenotazione Provinciale: tel. 0471 100999. Si consiglia di utilizzare preferibilmente la prenotazione online.

Verrà utilizzato il vaccino pediatrico di Pfizer (con dosaggio adattato ai bambini). I bambini con malattie croniche avranno la priorità e per loro saranno disponibili appuntamenti separati in tutti i Comprensori. Le vaccinazioni saranno effettuate da medici pediatri nella maggior parte dei Centri vaccinali già noti. È consigliabile portare con sé il modulo anamnestico già compilato, per i bambini con malattie croniche si consiglia di portare anche tutta la documentazione clinica.

Alcuni pediatri e pediatre hanno accettato di vaccinare i loro piccoli pazienti nel proprio ambulatorio. Si tratta dei seguenti medici: Alfons Haller, Dora Bertagnolli, Vesna Murganic, Valentina Senoner, Emanuela Pedevilla e Helmuth Egger (quest'ultimo dal 31.12.). Coloro che vogliono approfittare di questa offerta, perché già nelle liste dei pazienti di questi medici, possono contattare direttamente il rispettivo pediatra.

Informazioni per i media:
Rip. Comunicazione, Azienda sanitaria dell'Alto Adige

Condividi questo articolo

Altri news

Le vaccinazioni contro il coronavirus
20.05.2022
Le vaccinazioni contro il coronavirus
“Seconda vaccinazione di richiamo assolutamente necessaria, soprattutto per gli anziani”
18.05.2022
“Seconda vaccinazione di richiamo assolutamente necessaria, soprattutto per gli anziani”
Vaccinazioni contro il coronavirus
13.05.2022
Vaccinazioni contro il coronavirus