14.01.2022

Vaccinazioni anti-Covid: richieste in forte aumento

Dopo le vacanze di Natale sono di nuovo in aumento le richieste per le vaccinazioni contro il Covid19. Nella settimana appena trascorsa sono state somministrate quasi 35.000 dosi di vaccino.

Rispetto a mercoledì scorso, giorno della pubblicazione del primo bollettino sulle vaccinazioni successivo alle vacanze natalizie, l'afflusso delle persone che desiderano essere vaccinate in uno dei Centri vaccinali dell’Azienda sanitaria dell'Alto Adige e nelle farmacie è di nuovo fortemente aumentato. Negli ultimi nove giorni, in Alto Adige, sono state effettuate un totale di 34.122 vaccinazioni. Di queste, 20.297 erano vaccinazioni di richiamo, 9.390 erano seconde dosi e 4.435 prime dosi.

Nonostante l'aumento della richiesta, le vaccinazioni si sono svolte senza grandi difficoltà. Se, in vista dell’obbligo vaccinale per le persone over 50, la richiesta dovesse continuare ad aumentare, l’Azienda sanitaria dell'Alto Adige sarebbe pronta per affrontare anche questo. Negli ultimi giorni l’offerta vaccinale è stata adeguate e pianificata di conseguenza.

L'Assessore provinciale alla Salute Thomas Widmann: “Avere una buona protezione vaccinale è attualmente l'unico modo per proteggersi dai decorsi severi della malattia. Questo, insieme a tutte le altre misure di protezione come il distanziamento, le mascherine, l'igiene delle mani ed un adeguato livello di attenzione è fondamentale per poter gestire questa ondata di omicron e continuare a mantenere in funzione la vita economica e sociale.”

Florian Zerzer, Direttore generale: "L'ondata causata dalla variante Omicron ci ha già raggiunti e l’Azienda sanitaria dell'Alto Adige ha nuovamente adeguato e aumentato le sue capacità di effettuare vaccinazioni. Tutti coloro che decideranno di farsi vaccinare - che si tratti di richiamo, seconda o prima dose - riceveranno un appuntamento".

Dopo che, a dicembre dello scorso anno, il lasso di tempo per effettuare un richiamo era stato accorciato portandolo a quattro mesi, da martedì di questa settimana anche per i ragazzi e le ragazze dai dodici ai quindici anni è possibile prenotare la dose booster. Alla data di ieri, giovedì 13 gennaio, 1.434 persone di questa fascia d'età erano già prenotate per un richiamo.

Come prenotare: https://sanibook.sabes.it/ o telefonicamente (lun-ven) dalle 8:00 alle 16:00 tramite il Centro unico di prenotazione provinciale (CUPP) Tel. 0471 100999.

Si raccomanda di optare per la prenotazione online, possibile fino al giorno precedente. Qualora invece si volesse fissare un appuntamento al mattino per il pomeriggio stesso, ciò potrà essere fatto unicamente per telefono.

Tutti gli appuntamenti vaccinali: www.vaccinazioneanticovid.it/it/appuntamenti-vaccinali/tutti-gli-appuntamenti

Il report attuale sulle vaccinazioni – i dati più importanti in breve
(Situazione al 13.01.2022)

Vaccinazioni in totale (in paragone alla settimana precedente)
Dosi di vaccino somministrate: 964.192 (+34.122)
Prime dosi: 407.480 (+4.435)
Seconde dosi: 369.035 (+9.390)
Terze dosi: 187.677 (+20.297)
Persone interamente vaccinate: 398.950 (+7.281)

Vaccinazioni suddivise per gruppi di popolazione

Persone con più di 80 anni
Questo gruppo comprende 33.732 persone
Prima dose: 29.945
Seconda dose: 29.134
Terze dosi: 24.169 (+496)

Persone con più di 70 anni
Questo gruppo comprende 46.417 persone
Prima dose: 41.858
Seconda dose: 39.818
Terze dosi: 30.126 (+1.447)

Persone con più di 60 anni
Questo gruppo comprende: 58.927 persone
Prima dose: 52.146
Seconda dose: 48.592
Terze dosi: 34.301 (+2.351)

Persone sopra 50 anni
Questo gruppo comprende: 84.804 persone
Prima dose: 73.168
Seconda dose: 67.916
Terze dosi: 40.130 (+3.999)

Persone sopra 40 anni
Questo gruppo comprende: 74.448 persone
Prima dose: 63.246
Seconda dose: 57.488
Terze dosi: 27.494 (+3.713)

Persone sopra 30 anni
Questo gruppo comprende: 63.481 persone
Prima dose: 53.346
Seconda dose: 47.553
Terze dosi: 15.669 (+3.392)

Persone sopra 20 anni
Questo gruppo comprende: 61.285 persone
Prima dose: 52.091
Seconda dose: 46.388
Terze dosi: 13.165 (+3.654)

Persone di 16-19 anni
Questo gruppo comprende: 23.242 persone
Prima dose: 20.354
Seconda dose: 17.415
Terze dosi: 2.486 (+1.151)

Persone di 5-15 anni
Questo gruppo comprende: 39.081 persone
Prima dose: 21.326
Seconda dose: 14.731
Terze dosi: 137 (+94)

Persone che sono protette dall’infezione perché vaccinate o risultate positive al test negli scorsi 3 mesi:

Fasce d’età
80+: 88,8%;
70+: 90,8%;
60+: 89,8%;
50+: 88,1%;
40+: 86,8%;
unter 40: 63,9%.

Vaccinazioni suddivise per tipologia di vaccino
Pfizer BioNTech
Prima dose: 288.002
Seconda dose: 273.518
Terze dosi: 73.070

Moderna
Prima dose: 41.843
Seconda dose: 48.929
Terze dosi: 114.606

Vaxzevria (ex AstraZeneca)
Prima dose: 60.454
Seconda dose: 45.611

Johnson & Johnson
Prima dose: 13.106

Per informazioni sulla campagna vaccinale e le prenotazioni: www.vaccinazioneanticovid.it

Informazioni per i media: Ripartizione Comunicazione, Azienda sanitaria dell’Alto Adige

Condividi questo articolo

Altri news

Le vaccinazioni contro il coronavirus
20.05.2022
Le vaccinazioni contro il coronavirus
“Seconda vaccinazione di richiamo assolutamente necessaria, soprattutto per gli anziani”
18.05.2022
“Seconda vaccinazione di richiamo assolutamente necessaria, soprattutto per gli anziani”
Vaccinazioni contro il coronavirus
13.05.2022
Vaccinazioni contro il coronavirus