Il Piano vaccinale del Ministero alla Salute

Fase
1

Il Piano vaccinale del Ministero della Salute prevede che i gruppi ad alto rischio vengano vaccinati per primi, questi includono il personale sanitario degli ospedali e delle case di riposo nonché i residenti delle case di riposo.

Sono invitati alla vaccinazione anche coloro che hanno almeno 80 anni. È possibile iscriversi nelle liste d'attesa.

Fase
2

Il Piano vaccinale del Ministero della Salute per la Fase 2 prevede la vaccinazione per le persone di età superiore ai 60 anni, le persone con comorbidità severa, le persone con immunodeficienza e fragili di tutte le fasce d’età, i gruppi sociodemografici a rischio significativamente più alto di malattia grave o di morte, gli insegnanti e il personale scolastico ad alta priorità.

Fase
3

Il Piano vaccinale del Ministero della Salute prevede, per la fase 3, la vaccinazione del personale docente e scolastico, delle collaboratrici e dei collaboratori dei servizi essenziali e dei setting ad alto rischio, carceri e luoghi di comunità, persone con comorbidità moderata di tutte le fasce d’età.

Fase
4

Nella fase 4 il Piano vaccinale del Ministero della Salute prevede la vaccinazione per il resto della popolazione che non è ancora stata invitata ad eseguire la vaccinazione.