Persone con gravi disabilità

Circa 9.000 persone in Alto Adige soffrono di disabilità molto gravi. Ricevono particolare sostegno e vengono tutelate sulla base di quanto riportato nella Legge 104/1992, art. 3, comma 3. Le persone in possesso del suddetto requisito possono prenotarsi per la vaccinazione contro il Covid-19.

Sono escluse da questo gruppo le persone di età inferiore ai 18 anni (per loro non è prevista la vaccinazione contro il Covid) e le persone di età superiore agli 80 anni (queste possono prenotarsi direttamente per telefono; vedi sezione dedicata "Persone over 80").

Anche coloro che assistono una persona disabile e i familiari possono essere vaccinati.

Domande?

Qui trova le risposte: vaccinazioneanticovid.it/it/faqs

Appuntamento vaccinazione

Centri vaccinali

Infospots

Dott.ssa Doris Gatterer è Medico di medicina generale.
Doris Gatterer
Dott.ssa Silvia Spertini è medico del Servizio Igiene e Sanità pubblica
Silvia Spertini
Dott.ssa Alicia Tavella è primaria del Servizio farmaceutico all'Ospedale di Bolzano.
Alicia Tavella

Domande e risposte

Quali vaccini sono disponibili?       

Attualmente, in Italia, sono disponibili i vaccini BioNTech/Pfizer, Moderna, Vaxzevria (ex AstraZeneca) e Johnson & Johnson.

Fonte: Azienda sanitaria dell'Alto Adige, Agenzia italiana del farmaco, Infovac; data: 29.04.2021

Quali sono i rischi di questi nuovi vaccini?

L’unico rischio grave noto è quello di una reazione allergica, soprattutto nelle persone che hanno avuto una grave reazione allergica a un vaccino o a uno dei suoi componenti in passato. Fortunatamente, queste allergie possono essere curate molto bene.

Fonte: Azienda sanitaria dell'Alto Adige, Agenzia italiana del farmaco, Infovac; data: 03.02.2021

Il vaccino è sicuro?

Il vaccino contro il virus SARS-CoV-2 ha superato tutte le fasi di verifica sull’efficacia e sulla sicurezza come previsto per tutti gli altri vaccini. Tali verifiche sono state portate avanti su un numero assai elevato di persone: dieci volte superiore agli standard di analoghi studi per lo sviluppo dei vaccini. Perciò è stato possibile realizzare uno studio di grandi dimensioni, sufficiente per dimostrare efficacia e sicurezza. Inoltre, si tratta di un processo che non è nuovo e viene dalla ricerca sul cancro. Da 25 anni è usato sugli esseri umani.

Fonte: Azienda sanitaria dell'Alto Adige, Agenzia italiana del farmaco, Infovac; data: 05.02.2021

Assumo numerosi farmaci. Con chi posso parlare per sapere se in tal caso la vaccinazione è appropriata?

Durante il colloquio anamnestico che si svolge prima della vaccinazione, c'è la possibilità di fare domande sui farmaci che si stanno assumendo.

Fonte: Azienda sanitaria dell'Alto Adige, Agenzia italiana del farmaco, Infovac; data: 05.03.2021